FANO-LUCCHESE 1-1

GGGGGGG.JPGSospinta da oltre 600 tifosi, la Lucchese si presentava al “Raffaele Mancini” di Fano, con tre risultati su tre a disposizione; esce il segno ics, con un pareggio (1-1) che rispecchia abbastanza fedelmente, quello che è successo sul manto erboso marchigiano.

Si poteva anche pensare ad un pareggio più che annunciato, ma così non è stato; rossoneri in vantaggio con un colpo di testa di Lollini, ripresi da una punizione “strana” che sbatte sul palo e si infila, tutti contenti? Niente affatto e c’è voluto un miracolo di Nicastro a tempo scaduto (che si riscatta alla grande dal gol subito) per salvare il pareggio.

Mastro Favarin cambia qualche pedina e chi si diletta in tentativi di scrivere la formazione in anticipo, non c’azzecca mai; fuori Scandurra e Carloto, dentro Galli e Michelotti, rispetto all’undici iniziale di domenica scorsa, ma il modulo resta il collaudatissimo e vincente 3-3-1-3. La partita tra la prima della classe, non che dominatrice assoluta del torneo e la terza in classifica, autentica rivelazione del campionato e imbattuta tra le mura amiche, rispetta le previsioni e si assiste ad un match giocato a viso aperto da entrambe le contendenti; il morale è alto sia sul fronte granata che su quello rossonero….d’altra parte gli uomini di Favarin stanno ammazzando il campionato dal quale hanno (quasi….) tratto il massimo, leggasi PROMOZIONE, mentre i ragazzi di Cornacchini (neo promossi, come i rossoneri, ma ripescati…) stanno andando al di là di ogni più rosea previsione e si giocheranno  i play off promozione. La festa è per tutti!

E mentre il San Marino non molla, ma resta ad una distanza abissale se si considera che mancano appena quattro partite alla conclusione, in città (da diversi giorni) si sta pensando di organizzare una coreografia nel derby col Prato di domenica prossima; la società, dal canto suo, ha fatto sapere che andrà incontro alle esigenze (o forse è meglio definirle se… mentali), di tutti gli sportivi (chiamarli tifosi, mi sembra eccessivo…), che vorranno essere sicuramente presenti alla partita dell’anno, così come lo furono lo scorso anno con il Gavorrano…..biglietti a dieci euro, un euro sotto i 18 anni e nuovo invito a diverse scolaresche che (si spera) dovrebbero essere il futuro del tifo a Lucca.

Anche se domenica prossima non sarà promozione matematica, cerchiamo di colorare e di riempire il vecchio Porta Elisa…per ringraziare tutti coloro che hanno permesso alla Pantera di tornare a ruggire!! Di SALUTARE LA CAPOLISTA, non ve lo dico più….se non avete capito ora……..

Giulio Castagnoli

FANO-LUCCHESE 1-1ultima modifica: 2010-04-11T22:46:03+02:00da fouzire
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento