LUCCHESE-SANGIUSTESE 3-0

DSCN9867.JPGVittoria netta, oltre il risultato, quella della Lucchese sulla malcapitata Sangiustese. Ultima partita del girone d’andata e classifica che sorride ancor di più, con il Prato che resta a -5 e il San Marino che si stacca di ben sette lunghezze e domenica prossima, mentre i rossoneri saranno impegnati sul campo del fanalino Poggibonsi, ci sarà lo scontro diretto San Marino-Prato; un occasione da non perdere per salutare la compagnia e festeggiare la fine di questo 2009 che ha visto trionfare i colori rossoneri. Ma torniamo alla partita di oggi.

Pronti via e la Lucchese è già in vantaggio con l’ennesimo gol di Unabomber Scandurra su l’ennesimo assist di Damiano Biggi; siamo soltanto al 4’ e si profila l’ennesima vittoria, anche e soprattutto perché la formazione di Favarin degli ultimi due mesi, ha dimostrato di essere almeno una spanna superiore a tutte le avversarie incontrate.

Infatti inizia un vero e proprio show del gol sbagliato, con Pera, Biggi e Scandurra che si alternano…pensate un po’, sul risultato di 1-0 (quindi con la partita in “bilico”) Scandurra ha perfino rinunciato a segnare un gol (era solo davanti il portiere….), perché un difensore ospite nel tentativo di contrastarlo, era rimasto dolorante a terra; un bel gesto di sportività, ma dettato dalla convinzione di essere troppo più forti dell’avversario.

Ecco, se vogliamo trovare un difetto alla stupenda macchina rossonera, è quello di fallire troppe occasioni da gol; se ci fosse la classifica del gol sbagliato, la Lucchese avrebbe già vinto il campionato!!

Inizia la ripresa e dopo due minuti Pera si fa perdonare gli errori sotto porta del primo tempo crossando in corsa dalla destra un perfetto pallone che Damiano Biggi può comodamente spingere in rete di testa.

Manca il bomber di Lammari alla festa del gol rossonero, gol che arriva su perfetto lancio dalle retrovie e questa volta la “zanzara” non può sbagliare: 3-0.

Nel frattempo la Lucchese aveva sbagliato un altro paio di gol, così, tanto per non perdere il vizio…

Un palo di Kras a portiere battuto evita il poker agli ospiti che non hanno mai tirato in porta.

Ricapitolando: tre gol di pregevole fattura, un palo a portiere battuto e almeno cinque-sei occasioni malamente sprecate, per una squadra che gioca, diverte e si diverte.

Scandurra, Carloto, Baldanzeddu e Galli, a mio avviso, meritano mezzo punto in più rispetto agli altri, che comunque hanno giocato da 7; “dispiace”, invece, dare l’ennesimo “non giudicabile” a Nicastro……ma quando ce la fa una parata per giudicarlo???? Già….la SuperLucchese, potrebbe giocare anche a porta vuota…..

Il pubblico, in numero crescente, incita, impreca, ma partecipa!

Cori di tutta la gradinata, con l’invito ad invadere Poggibonsi, partita che fa da spartiacque con il nuovo anno e che potrebbe sancire quel solco che, sono convinto, questa fantastica squadra saprà scavare.

Per il momento, SALUTATE LA CAPOLISTA e state certi, per ora aspetta, ma fra qualche domenica………LA CAPOLISTA SE NE VA………………..

Giulio Castagnoli

LUCCHESE-SANGIUSTESE 3-0ultima modifica: 2009-12-13T18:14:00+01:00da fouzire
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “LUCCHESE-SANGIUSTESE 3-0

Lascia un commento