SACILESE-LUCCHESE 1-1

GGGGGGG.JPGLa più bella Lucchese della stagione impatta a Sacile e si morde le mani per non aver trasformato in tre punti la superiorità, talvolta “imbarazzante”, mostrata in campo! I rossoneri si confermano squadra straripante in trasferta (dove non hanno mai perso e conquistato quattro vittorie su sei gare), dominano in lungo e in largo, creano una quindicina di palle gol pulite, annichiliscono gli avversari, ma non trovano il colpo del meritato ko e tornano a casa con un punto, si pesante, ma che sa tanto di beffa. Dopo un primo tempo giocato ad una porta ed il vantaggio di Scandurra, gli uomini di mister Favarin provano ad abbattere le ultime resistenze dei padroni di casa, ma ora la sfortuna, ora il giovane e bravo portiere di casa Calligaro, ora l’imprecisione, non permettono di trovare il raddoppio; l’inizio della ripresa ricalca il primo tempo e la Lucchese riprende il martellamento in attesa della zampata che a quel punto chiuderebbe la contesa.

Ma da che mondo è mondo si sa, chi sbaglia paga…e così intorno al 15’ una punizione di Favero senza grosse pretese, diventa una strana traiettoria che inganna difesa e portiere lucchese per il gol dell’incredibile pareggio.

La truppa rossonera, dopo tanto sforzo vanificato, subisce un leggero contraccolpo e in un paio di ripartenze dei padroni di casa rischia quella che sarebbe una beffa di dimensioni epocali; ma la grande forza di questa squadra sta nel gruppo e sul terreno scivoloso (con i campi allentati i rossoneri, per costituzione fisica, hanno dei grossi vantaggi….) riprendono a macinare gioco e le occasioni da rete si moltiplicano, tanto da non bastare le dita delle mani per contarle!!

Michelotti, Scandurra, Chadj (che ha dato vita ad un duello personale con il portiere di casa), Biggi, Carloto, hanno avuto sui piedi diverse volte la palla per colpire e affondare la Sacilese, ma come detto, oggi è andata male; relativamente male, perché il S.Marino di bomber Cesca ha avuto una domenica di pausa (dopo quattro vittorie consecutive), che ha permesso ai rossoneri di allungare, portando a +3 il vantaggio sulle inseguitrici!

La Lucchese monta sul pullman che la riporterà in toscana con i complimenti degli avversari (specialmente dei giornalisti in tribuna), con la consapevolezza di essere un grande gruppo, con la coscienza pulita per averci provato in tutti i modi, con la conferma di essere la capolista con pieno merito e, non dimentichiamolo, con un punto che permette di allungare.

In una domenica, dove i “gufetti” pregustavano l’affiancamento in classifica da parte del S.Marino, essere a +3 da un’ulteriore carica ad una squadra che merita soltanto di essere amata, seguita, applaudita!!

Via…….ora tutti in fila per uno a SALUTARE LA CAPOLISTA!!!!!!!!!!!!!

Giulio Castagnoli  

SACILESE-LUCCHESE 1-1ultima modifica: 2009-11-08T22:45:00+01:00da fouzire
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento