E’ IL MOMENTO DI FESTEGGIARE

Davanti agli occhi di tutti noi scorrono, inevitabilmente, le immagini
di quanto accaduto a L’Aquila e in buona parte della provincia. Tutto
quello che leggiamo sui giornali e vediamo in TV, ci tocca nel più
profondo perché da persone intelligenti capiamo che siamo stati soltanto
più fortunati dei nostri connazionali abruzzesi. Ma si sa…lo
“spettacolo” della vita deve andare avanti e nel “piccolo” di ognuno di
noi, sono certo, sapremo aiutare quelle popolazioni così come accaduto
nel 1976, dopo il terremoto che colpì il Friuli e nel 1980, dopo il
terremoto che colpì l’Irpinia. Tutto questo accade a poche ore dalla
matematica promozione della nostra Lucchese, praticamente appena la
“macchina” dei festeggiamenti si era messa in moto; la voglia di
festeggiare era tanta, ma di fronte a certe scene di morte e
distruzione, meglio fermarsi un attimo a riflettere. La festa, per la
verità, è stata “turbata” anche da un altro fatto che niente ha a che
fare con le sciagure suddette, ma che ha contribuito ad avvelenare il
pomeriggio di sabato scorso. Mi riferisco ovviamente al tormentone
apparso su tutti gli organi di informazione (che ha scomodato persino un
consigliere comunale di Rifondazione Comunista, peraltro male informato,
specie quando parla di “vigliacco assalto”…), ovvero la polemica tra
la televisione della nostra provincia NoiTv e un nutrito numero di
tifosi nel dopogara di Lucchese-Gavorrano. Premetto di essere stato
nelle vicinanze della diatrìba e di non essermi accorto assolutamente di
niente. Leggo e sento molto fervore intorno alla questione e
sinceramente, al di là di torti o ragioni varie, mi sembra tempo
sprecato in quantità industriale! Pensiamo a cose più serie per favore
e/o al limite, a continuare i festeggiamenti per una promozione attesa
quasi vent’anni; poi ci saranno tempi e modi affinchè ognuno si prenda
le proprie responsabilità su quanto detto, scritto, fatto. Perché
rendersi il sangue amaro per questioni “fittizie”? Basta, smorziamo i
toni…diciamo che nell’enfasi del momento tutti quanti hanno
ecceduto… Per amor di pace……
E’ IL MOMENTO DI FESTEGGIAREultima modifica: 2009-04-09T19:14:18+02:00da fouzire
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento