GAVORRANO-LUCCHESE 2-0

pf.JPGUn semplice incidente di percorso…. La Lucchese esce sconfitta con il più classico dei risultati, 2-0, dal terreno di Bagni di Gavorrano, nell’anticipo televisivo. Un gol per tempo, con la difesa rossonera che questa volta ha mostrato un’involuzione, almeno sotto il profilo dell’attenzione e l’attacco che non è riuscito a pungere ed essere devastante come in altre circostanze. I padroni di casa, ben messi in campo e sicuramente un’ottima squadra, hanno vinto con pieno merito, ma non hanno surclassato i rossoneri, apparsi apatici e con poche idee; diciamo che il merito del Gavorrano finisce dove inizia il demerito della Lucchese. E’ il Gavorrano che fa la partita e non poteva essere diversamente, visto il gap da colmare in classifica e i padroni di casa non si fanno attendere e stringono “i panni” addosso agli uomini di Favarin, ai quali a loro volta non riesce un bel niente. Primo tempo da dimenticare, con i rossoneri che non sono riusciti ad impensierire l’estremo di casa; a dir la verità, la Lucchese avrebbe avuto una grossa chances per pareggiare con il calcio di rigore benevolmente concesso dall’arbitro e maldestramente calciato da Scandurra, ma è stato un autentico fuoco di paglia. Non mi è piaciuto il doppio cambio (che è stato il tormentone della settimana) sullo 0-0, di Chadj e Meola in luogo di Biviglia e Pera, per il personalissimo motivo che Chadj non era al meglio e, in questo periodo, Meola è impalpabile. Ci dispiace per il “rosso” napoletano, che ha subito un’evidente crisi involutiva. Al 26’ il Gavorrano passa in vantaggio con Gemignani che colpisce due volte indisturbato a due metri da Costa, sulla prima il portiere rossonero respinge d’istinto, ma nulla può sul tap-in vincente. Ad inizio ripresa la Lucchese prova a pressare i padroni di casa nella propria area di rigore, ma se si escludono due tiri da fuori di Galli e Chadj, il resto è solo possesso palla. Si arriva così al raddoppio di Di Iorio che, lasciato indisturbato, comodamente appoggia in rete da due passi. Me è una giornataccia per i colori rossoneri e in un tentativo di recupero del pallone, il generosissimo capitan Mocarelli si procura da solo una distorsione al ginocchio sinistro…spero di aver visto male, ma il movimento è stato bruttissimo e per esperienza personale…. Tempo ce ne sarebbe ancora, ma i rossoneri di oggi non avevano testa per poter recuperare ed hanno iniziato a buttare palloni là davanti, dove un nervosissimo Scandurra non riusciva a graffiare. Dopo una mezza rovesciata di Belluoimini che sfiora la traversa, cala il sipario su una brutta partita e non soltanto per il risultato. Do un cinque come voto di squadra, con sufficienze per Vannucci, Di Paola e mezzo voto in più per Matteo Costa, il migliore. Non è piaciuto l’atteggiamento mentale, a volte compassato e superbo e questa sconfitta, presa nel modo giusto, può essere salutare. Il vantaggio si è ridotto a quattro punti, ma siamo sempre la capolista e vogliamo rimanerci fino alla fine!!!

Giulio Castagnoli 

GAVORRANO-LUCCHESE 2-0ultima modifica: 2008-11-22T20:04:58+01:00da fouzire
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento