LUCCHESE-MONTEVARCHI 5-2

GRANDE.JPGNon c’è più niente da fare, è stato bello sognare….”. Devono pensare così le altre squadre del girone della Lucchese! Altro match STRAvinto per i rossoneri che ora guardano tutte dall’alto, con i sette punti di vantaggio sulle immediate “inseguitrici”. Dopo un primo tempo, dove il Montevarchi non ha sfigurato, è succeduta una ripresa dove la Lucchese ha deciso che i Valdarnesi avevano già fatto anche troppa bella figura e in 20 minuti li ha letteralmente massacrati, con il pubblico in visibilio…roba da stropicciarsi gli occhi! In vantaggio con il quarto gol in quattro partite di Galli (bellissima l’azione), gli uomini di Favarin hanno un po’ rallentato e hanno dato ai rossoblù ospiti la possibilità di far vedere qualcosa; ma c’è voluta una sfortunata autorete di Venturelli, per riaprire la disputa, perché far gol alla difesa rossonera, è veramente un sogno, o poco più. Nel secondo tempo i rossoneri sono scesi in campo con le convinzione, da grande squadra, di far sua la partita e come detto è stato un tiro al bersaglio, con quattro gol fatti e altrettanti mancati per poco. Il tutto condito da un arbitraggio scarso e a senso unico….clamoroso il rigore non concesso a Belluomini. Ma forse avere arbitri “normali”, significherebbe per le altre squadre una Via Crucis con ben altri punteggi! Si cari tifosi, quest’anno al Porta Elisa si gode e ci si diverte, come mai in passato! Il pubblico, oggi più numeroso e caloroso del solito (riconosciuto anche dal tecnico ospite), si è spellato le mani ed ha incitato come ai vecchi tempi; più nutrito e compatto il gruppo della gradinata, che ha coinvolto tutti con cori e con gli olè, stile arena. Bellissimo il gol del 2-1 di Nico Biviglia, un ragazzo “under” che ha saputo farsi trovare pronto e che sta crescendo di partita in partita; con un bolide di destro (non male, per un sinistro naturale…) dai 20 metri, ha fatto esplodere il Porta Elisa. Bella anche l’azione del terzo gol di un altro “under”, Vannucci, che idem come sopra, sta crescendo e dopo qualche partita dove aveva palesato tanto impegno e poca precisione negli appoggi, sta migliorando anche sotto questo aspetto. Come voto di squadra, do un bel 7,5 con note di merito per Biviglia, Di Paola (che non ha sbagliato niente), e Pera; peccato per il puntero lucchese…avrebbe meritato il gol per essere stato un’autentica spina nel fianco della difesa ospite e per il sacrificio fatto, sotto forma di corsa, su tutto il fronte d’attacco. Che dire…sabato prossimo impegno difficile sul campo di Gavorrano, ma se i rossoneri dovessero dare continuità al filotto di vittorie…come canta Vasco…”Ciao….sai cosa ti dico CIAO…”

 Giulio Castagnoli  

LUCCHESE-MONTEVARCHI 5-2ultima modifica: 2008-11-16T18:18:51+01:00da fouzire
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento