LUCCHESE-PICCHI LIVORNO 4-1

PICCOLA.JPGBenvenuti alla “Sagra del gol” di Lucca!! Tutto fin troppo facile per la Lucchese contro il modesto Picchi Livorno; quattro reti, un rigore sbagliato ed altre occasioni che potevano fruttare un bottino ben più notevole, contro l’autogol di Alessio Mariotti, per il 4-1 finale. Tutto troppo facile dicevamo, tant’è che l’approccio alla gara non è dei migliori. I rossoneri faticano più del dovuto per trovare il bandolo della matassa e non sono arrembanti come siamo abituati a vedere al Porta Elisa; trovano un netto rigore per un evidente fallo di mano in piena area, ma sprecano il penalty con Scandurra che si fa respingere il tiro dal portiere ospite, ma poco dopo si portano in vantaggio grazie al terzo gol in campionato di capitan Mocarelli, lesto a stoppare (con la mano?) e a ribadire in rete da pochi passi. Il vantaggio frena i rossoneri che si mettono a giochicchiare senza affondare, ma parallelamente non concedono niente ai labronici. Nel frattempo si infortuna Chadj (contrattura?), che si fa anche ammonire furbescamente ed essendo in diffida salterà la sfida di mercoledì a S.Gemignano, che avrebbe comunque saltato per il guaio fisico. Ad inizio ripresa, Pera lascia il campo a Galli ed è proprio l’ex del Castelnuovo a deliziare il pubblico con un eurogol di sinistro da fuori area: 2-0! Il tema tattico non cambia; il Picchi non punge pur non giocando da ultima della classe e la Lucchese si affida alle ripartenze cercando di risparmiare energie in vista dell’impegno di metà settimana. Entra Belluomini per Scandurra e il “bomber di scorta” non si smentisce e così dopo Pontedera e Sansepolcro, segna il gol che chiude il match; un bravo a chi sta silenziosamente al suo posto e si fa trovare pronto quando il mister lo chiama in causa…sarà un’arma in più! A questo punto entra in scena “pendolino” Mariotti; il “Cafù” rossonero, prima devia sfortunatamente nella propria porta un colpo di testa avversario, poi, punto sull’orgoglio, va a realizzare un gran gol, questa volta nella porta giusta, per il 4-1 finale. La classifica si sta “sgranando” e la continuità dei risultati della Lucchese è sopportata soltanto dalla Sestese; a turno perdono punti le inseguitrici che comunque sono tutte li a un tiro di schioppo. Resta il rammarico per l’infortunio di Chadj, “Il Signore del centrocampo”, che va ad aggiungersi a quelli di Degli Esposti e di Marco Mariotti, il miglior “under” della rosa. Sperando che si tratti di un guaio di poco conto, “invito” l’amico Paolo Giovannini a guardarsi intorno…ma sono sicuro che già lo sta facendo…perché forse, in questo momento, la rosa rischia di diventare corta…. Tutti bravi i ragazzi di Favarin, con note di merito per Scandurra, Venturelli ed il solito Mocarelli. Intanto godiamoci il primato che dura da diverse domeniche e mercoledì facciamo una gita nella bellissima S.Gemignano…una buona bistecca, un buon bicchiere di vino e perché no…altri tre punti nel cestino!! Giulio Castagnoli      

LUCCHESE-PICCHI LIVORNO 4-1ultima modifica: 2008-11-02T18:36:00+01:00da fouzire
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento